mail unicampaniaunicampania webcerca

    Ciro ABBONDANZA

    Insegnamento di PATOLOGIA GENERALE

    Corso di laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) A.O. SAN SEBASTIANO CASERTA

    SSD: MED/04

    CFU: 2,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 30,00

    Periodo di Erogazione: Secondo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    Italiano

    Contenuti

    Patologia generale; Immunologia; immunopatologia; oncologia generale

    Testi di riferimento

    GM Pontieri
    Elementi di patologia generale -Piccin 3 oppure 4a edizione

    GM Pontieri- Russo- Frati
    Patologia generale e fisiopatologia - Piccin 3 oppure 4a edizione

    Maurizio Parola
    Patologia Generale -EdiSES

    Abbas AK Lichtman A.H
    Le basi dell'Immunologia Elsevier 5a ed.

    Obiettivi formativi

    -conoscenza delle cause estrinseche ed intrinseche di malattie dell’uomo, interpretandone i meccanismi patogenetici fondamentali;
    -conoscenza dei meccanismi biologici fondamentali di difesa, di reazione al danno e di riparazione;
    -conoscenza delle alterazioni cellulari e di funzioni non differenziate;
    -conoscenza generali di alcune alterazioni primarie di funzioni differenziate di organi e sistemi.

    Prerequisiti

    biologia e genetica; biochimica; istologia

    Metodologie didattiche

    lezione frontale; incontri per chiarimenti

    Metodi di valutazione

    La valutazione della competenza dello studente si basa su una prova orali (viva voce).
    L'esame orale copre i principali aspetti teorici della Patologia generale. Lo studente dovrebbe essere in grado di discutere sull'argomento ed essere in grado di collegare e analizzare le diversi parti della materia. Inoltre, lo studente deve avere una conoscenza più comune del danno cellulare e tessutale, le cause e la relativa risposta, e avere conoscenza di alcune patologie o malattie tipiche. Infine, lo studente dovrebbe essere in grado di collegare i componenti di risposta al danno e i meccanismi reattivi con le malattie.
    Il voto finale è espresso in 30/30 dove 18 rappresenta il minimo e 30 il massimo e si stabilisce durante la prova orale.

    Programma del corso

    1. Introduzione allo studio della Patologia Generale e Fisiopatologia: Definizioni - lo stato di salute – eziologia e patogenesi
    2. Malattie Ereditarie, recessive dominanti, eterocromosomiche -Monogenetiche -Aberrazioni cromosomiche
    3. Patologia da cause fisiche e chimiche- P. da energia meccanica, termica, energia radiante, elettriche. -P. da agenti chimici, i veleni -P. da errata alimentazione.
    4. Patologia da cause biologiche – aspetti generali e definizioni – le infezioni da batteri patogeni, esotossine, endotossine – le infezioni da agenti virali, da agenti intracellulari obbligatori e facoltativi -le patologie da protozoi, da funghi – le infestazioni da elminti
    5. Le difese dell'organismo - aspetti generali-l'immunità innata , i meccanismi fondamentali -le barriere anatomiche, fisiologiche, fagocitiche, infiammatoria – il complemento, il fagocita. -l'immunità specifica: le componenti del sistema immune, l'antigene, le molecole recettoriali per il riconoscimento dell'antigene, gli anticorpi, le cellule presentanti l'antigene, i linfociti B e linfociti T, gli organi linfoidi e lo sviluppo linfocitario -l'attivazione linfocitaria i meccanismi effettori della risposta immunitaria specifica umorale e cellulo-mediata, le citochine.- la risposta primaria e secondaria la memoria immunitaria -la regolazione della risposta e la tolleranza immunitaria.
    6. Immunopatologia: le reazioni d'ipersensibilità, l'autoimmunità, le reazioni da trapianto d'organo, l'immunità nelle infezioni ed infestazioni vaccinazione e sieroprofilassi, immunodeficienze
    7. Risposta tessutale agli stimoli lesivi: Infiammazione acuta -infiammazione cronica -riparazione e rigenerazione
    8. Patologia e riposta al danno cellulare - le degenerazioni cellulari, -La necrosi e l'apoptosi – P. da accumulo -alterazioni dei tessuti connettivi – iperplasia, ipertrofia, metaplasia, anaplasia
    9. Le neoplasie definizioni -eziologia e patogenesi – la carcinogenesi - gli oncogeni e geni oncosoppressori – N. benigne e maligne -la nomenclatura e classificazione -lo studio e la stadiazione -la metastasi -l'immunità nei tumori
    10. fisiopatologia della termoregolazione generalità -ipertermie ed ipotermie -la febbre
    11. fisiopatologia del sangue e dell'emostasi

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    General Pathology; Immunology Immunopathology; General Oncology

    Course objectives

    -Knowledge of the extrinic and intrinsic causes of human diseases, interpreting the fundamental pathogenetic mechanisms;
    -Knowledge of the fundamental biological mechanisms of defence, reaction to damage and repair;
    -Knowledge of cellular alterations and undifferentiated functions;
    -General knowledge of some primary alterations of differentiated functions of organs and systems.

    Prerequisites

    Biology and genetics; Biochemistry Histology

    Teaching methods

    Lectures; Meetings for explanations

    Evaluation methods

    The oral exam covers the main theoretical aspects of the General Pathology. The student should be able to discuss the topic and be able to link and analyze the different parts of the subject.
    Moreover, the student must have a knowledge of the most common cell and tissue damage causes and its response and be aware of some typical diseases or diseases. Finally, the student should be able to link the response components and mechanisms to damage with the diseases.
    The final grade is expressed in 30/30 where 18 represents the minimum and 30 the maximum and is established during the oral examination.

    Course Syllabus

    1. Introduction to the study of general Pathology and physiopathology: definitions-health status-etiology and pathogenesis
    2. Hereditary diseases, dominant, recessive, sexual Chromosomal-monogenetic-chromosomal aberrations
    3. Pathology by physical and chemical causes- by causes as mechanical energy, thermal, radiant energy, electrical. - by causes as chemical agents, poisons- by incorrect feeding.
    4. Pathology from biological causes
    – general aspects and definitions
    – infections caused by pathogenic bacteria, exotoxins, endotoxins
    – infections by viral agents, obligatory and optional intracellular agents
    – protozoan diseases, fungi
    – infestations from Helminths
    5. The body's defenses
    -general aspects
    -the innate immunity, the fundamental mechanisms
    -the anatomical, physiological, phagocytic, inflammatory barriers
    -the complement, the phagocyte.
    -Specific immunity: components of the immune system, antigen, receptor molecules for antigen recognition, antibodies, antigen presenting cells, B lymphocytes and T lymphocytes, lymphoid organs and lymphocytic development
    - lymphocytic activation the effector mechanisms of the humoral and cell-mediated specific immune response, cytokines.
    -The primary and secondary response to the immune memory -the regulation of the response and the immune tolerance.
    6. Immunopathology: Hypersensitivity reactions, autoimmunity, organ transplant reactions, immunity to infections and infestations vaccination and serum prophylaxis, immunodeficiencies
    7. Tissue response to the stimuli detrimental: acute inflammation-chronic inflammation-repair and regeneration
    8. Pathology and reposed to cellular damage-cell degeneration -necrosis and apoptosis -P. Accumulation -alterations of connective tissues -hyperplasia, hypertrophy, metaplasia, Anaplasia
    9. Malignancies-Etiology and pathogenesis-carcinogenesis-oncogenes and tumor suppressor genes - benign and malignant tumor -nomenclature and classification-study neoplasia by grading or staging-metastasis-immunity in tumors
    10. Physiopathology of thermoregulation General-hyperthermia and hypothermia-fever
    11. Physiopathology of Blood and haemostasis

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype